IL FABBISOGNO CALORICO EXTRA IN GRAVIDANZA

L’EFSA, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, ha stabilito il fabbisogno energetico medio per le donne in gravidanza; mantenendosi al suo interno si eviterà di accumulare chili di troppo.

I fabbisogni energetici sono stati calcolati basandosi su un indice di massa corporea normale presunto di 22. Il fabbisogno energetico supplementare a sostegno della gravidanza e’ stato così calcolato:
– 70 kcal al giorno in più nel primo trimestre (due biscotti in più a colazione oppure un frutto oppure 20gr di pasta in più..)
– 260 kcal al giorno in più per il secondo trimestre
– 500 kcal al giorno in più per il terzo trimestre.
– Il fabbisogno energetico medio supplementare per le donne che allattano esclusivamente al seno per i primi sei mesi dopo il parto è invece stimato a 500 kcal al giorno.

La donna incinta NON DEVE MANGIARE PER DUE , ma DOPPIAMENTE MEGLIO!